Terra dei fuochi: gli abitanti scendono in piazza per spegnere i roghi

Terra-dei-fuochi-roghi-tossici

L’associazione “Terra dei fuochi” insieme a tanti cittadini campani, è scesa oggi in piazza a Napoli, per sensibilizzare le Istituzioni riguardo al problema dei roghi tossici.
Proprio oggi, guarda caso, è tornato a parlare del problema dei roghi anche la Ministra Beatrice Lorenzin, con queste dichiarazioni:

«Ho stanziato la prima tranche dei fondi previsti dal ministero e cioè i primi 25 milioni di euro poche settimane fa, una parte ingente per la Campania e un’altra minima parte per Taranto. Noi stiamo facendo, da un punto di vista sanitario, un lavoro enorme…» Poi, ha aggiunto: «Per quanto riguarda l’annosa questione dei roghi, siamo in una sfera che non è di mia competenza ma credo che dobbiamo fare tutti un salto di qualità in più.»

Purtroppo questo non corrisponde a verità. Il Governo ha fatto poco, molto poco.
Si è pensato più al discorso delle bonifiche dove la camorra probabilmente si infiltrerà e secondo molti è già pronta affinchè ciò avvenga. Proprio come si è infiltrata ad inizi anni ’80 nel ciclo dei rifiuti…
Se il Governo pensava di risolvere la questione roghi attraverso l’Esercito, doveva allora evitare di mandare un numero di militari totalmente insufficiente. Doveva altresì dare il via ad una operazione interforze che fosse in grado di controllare un territorio così vasto, come quello interessato dai roghi.
Subito dopo averli spenti si sarebbe dovuto pensare alle fabbriche che producono in nero tra Napoli e Caserta. Perchè i rifiuti tossici industriali non provengono tutti dal Nord Italia ma spesso, purtroppo, sono molto “made in Naples”. Se poi ci si aggiunge che il Sud è trattato da colonia interna dal sistema Paese…

Ps. se si vuole capire meglio il fenomeno “Terra dei fuochi”, consiglio di leggere altri articoli che ho scritto e pubblicato su questo sito:

http://www.daivicolidinapoli.it/terra-dei-fuochi-lesercito-non-ce-fa/

http://www.daivicolidinapoli.it/muore-luigi-ruocco-attivista-contro-i-roghi-tossici-in-campania/

 

Articolo di Elpidio Ercolanese

Foto articolo di Gianluca Rizzi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

seventy five + = eighty