Primo Maggio, previste aperture straordinarie ai siti archeologici Vesuviani

Ingresso gratuito la prima domenica del mese, che coincide con la Festa dei lavoratori

Il Cardo V

“Il Cardo V”. Foto di Mentnafunangann su licenza CC BY-SA 3.0

I siti archeologici vesuviani saranno aperti in via straordinaria e ad ingresso gratuito domenica Primo Maggio, per iniziativa del Ministero dei Beni, le Attività Culturali e del Turismo. Per gli Scavi di Pompei, al fine di regolamentare l’afflusso di visitatori verificatosi nelle precedenti domeniche e garantire la sicurezza, l’accesso al sito sarà consentito nelle seguenti fasce orario: dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 14.30 alle 18.00. Per evitare un eccessivo sovraffollamento la chiusura delle casse sarà anticipata al raggiungimento dei 15mila ingressi nella prima fascia oraria. Il sito sarà riaperto regolarmente a partire dalle ore 14.30.

Per motivi di sicurezza non è consentito introdurre all’interno delle aree archeologiche borse e bagagli di misure superiori ai 30x30x15 cm. Sono previste, inoltre, misure di controllo degli ingressi di turisti anche ai siti di Ercolano, Oplontis e Boscoreale prevedendo, ove necessario, misure di contingentamento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

30 − twenty five =