Regionali 2015. Come si vota in Campania (Video)

rsz_elezioni_regionaliLe elezioni regionali in Campania si svolgono domani 31 maggio, dalle ore 07.00 alle ore 23.00. Ai seggi occorre presentarsi con un documento d’identità in corso di validità (va bene anche la patente) e la tessera elettorale. Se quest’ultima è stata smarrita, può essere richiesto un duplicato (leggi istruzioni per i residenti a Napoli).

L’elettore, che si troverà di fronte a una sola scheda, ha la possibilità di indicare due voti: uno per il presidente e l’altro per la lista. Il voto ad una lista si trasferisce al candidato presidente, ma se si indica solo il candidato presidente, il voto non andrà a nessuno dei partiti e dei movimenti che lo sostengono. Infatti è possibile il voto disgiunto, scegliendo il presidente di uno schieramento e una forza politica di diversa coalizione.

Si possono indicare fino ad un massimo di due preferenze, purchè di diverso sesso (genere maschile e femminile). Se vengono indicate due preferenze per candidati dello stesso sesso, la seconda è annullata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

forty six − = 36