Elezioni comunali 2016, i candidati Cinque Stelle saranno scelti dalla Rete

rsz_NapoliBeppe Grillo leader Movimento 5 StelleIl Movimento Cinque Stelle, in occasione delle elezioni comunali 2016 previste in circa 1000 comuni, non cambierà le sue regole. Lo annuncia Beppe Grillo sul suo blog. “Nel 2016 – scrive Grillo – ci saranno circa 1.000 comuni che andranno al voto, tra questi molte grandi città come Trieste, Napoli, Milano, Torino e forse Roma. Le formazioni delle liste e la scelta del candidato sindaco – sottolinea il leader Cinque Stelle – saranno fatte dagli iscritti e dagli attivisti come è avvenuto finora. Il M5S è un movimento di popolo che vuole far partecipare i cittadini alla cosa pubblica. Non ci saranno quindi nomi ‘noti’ esterni al M5S proposti per la carica di sindaco o nelle liste, né deroghe alle regole finora applicate. Le scelte saranno fatte “dal basso“. Qualunque voce  contraria – conclude –  è del tutto infondata”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

one + 3 =